Censis: italiani spaventati e incattiviti nel Paese che non cresce più

Censis-rapporto-2018

Dal 52mo rapporto Censis esce fuori un Italia incattivita, spaventata, impoverita. E lo è non solo nella fotografia del Censis: il caso della donna roma picchiata in metro sotto gli occhi di tutti e gli insulti rivolti a chi aveva provato a difenderla rendono plastico il racconto del Censis. Abbiamo bisogno di un “nemico” su cui sfogare le nostre frustrazioni e siamo pronti a credere al primo pifferaio magico che ci indichi una strada “salvifica” da paure, povertà e la ragione ha smesso di fare il suo lavoro, si è arresa ai sentimenti, alla rabbia. Tornerà prima o poi a riprendere il suo ruolo ma intanto siamo nel buio di un’arretratezza culturale senza se e senza ma.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/12/07/censis-italiani-popolo-incattivito-e-rancoroso-il-63-e-ostile-verso-gli-immigrati/4819691/

8 dicembre – consigli di lettura

Consigli di lettura per sabato 8 dicembre 2018

Il-consigliere-transfuga-Dai-5S-a-DeMagistris-ma-altri-presto-come-meTrastevere-le-nuove-sfide-dei-ragazzi-dell-ex-cinema-America.pngArtisti-di-strada-bocciati-dal-Tar-Niente-musica-dal-rione-Monti-a-via-del-Corso.pngIl-vigilante-e-la-ladra-nel-metrò-Picchiata-mentre-era-inerme.pngSperaggio-stasera-accende-le-luci-ma-senza-il-cast-del-Natale-a-5-stelle