Esercito vs Buche / Makkox

DuxPNFsWwAAhPTa.jpg

Pubblicità

IL MANIFESTO DI VENTOTENE

Abbiamo deciso di raccontarvi in pillole la storia dell’Unione Europea. Parlare di storia non significa solo raccontare il passato, significa dare gli strumenti per comprenderlo e comprendere il presente. La storia ci fornisce utili indicazioni per rispondere alle domande di oggi.

Per raccontarvi la storia politica dell’Unione Europea ci affidiamo alla pagina facebook di AICCRE Lazio (Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa – federazione del Lazio) che ha cominciato un percorso di racconto dell’Europa che ci è parso interessante e che vogliamo condividere.

Europa-Storia-Manifesto-di-Ventotene

Il Manifesto di Ventotene fu stilato nel 1941 da Altiero Spinelli con la collaborazione di Ernesto Rossi ed Eugenio Colorni con il titolo “Per un’Europa libera e unita. Progetto d’un manifesto”.
In quegli anni Spinelli era stato confinato per motivi politici presso l’Isola di Ventotene in quanto antifascista.
Il Manifesto di Ventotene per Spinelli è la rivoluzione politica dell’idea di Europa, la necessità di superare la sovranità degli Stati per arrivare ad una Europa federata, una nuova democrazia, una vera e propria rivoluzione.