METRO C – il contratto (Episodio 3)

Come abbiamo visto nella prima puntata (→link), il servizio MetroC è migliorato nel 2018, ma i relativi incassi sono diminuiti rispetto al 2017. Il motivo risiede nelle “cause esogene”, spiegate nella seconda puntata (→link).

In questa puntata analizzeremo il servizio programmato. Il contratto di servizio all’Art.6 riporta la tabella con i livelli adeguati di servizio, validi per il 2015 e di riferimento per quelli successivi.

LAS

Confrontando la tabella contrattuale con i km richiesti per il 2017 dal Comune di Roma ad ATAC, possiamo vedere come ci siano meno km programmati per le Metro A e B, e più km per la Metro C:

metro c-km.png

Quindi il Comune ha richiesto una prestazione più aderente alla capacità di ATAC per le Metro A e B, mentre per la Metro C ha ipotizzato un’incredibile aumento di produzione. Era possibile raggiungere l’obiettivo?

Partendo dal 2015, anno in cui fu stipulato il contratto, il programmato di 1,15 MilioniKm per la Metro C fu sostanzialmente rispettato. Il 29 giugno 2015 fu inaugurata la tratta Mirti→Lodi, con 6 nuove stazioni che si sono aggiunte al tracciato. Il Comune di Roma di conseguenza ha correttamente deciso di programmare molti più chilometri per il 2016 (da 1,15 a → 1,53 MilioniKm), tuttavia nel 2016 la produzione si fermò a 1,37 MilioniKm a causa di motivi tecnici imprevisti, legati ad un’eccessiva usura delle ruote dei treni metropolitani, ed al malfunzionamento del deviatoio alla stazione di Malatesta. I km non effettuati ricadono tra le “cause esogene”, che il Comune ha quindi pagato.

Nel 2017 persistono gli stessi problemi legati all’usura delle ruote e al deviatoio di Malatesta, inoltre da inizio Maggio fino a Dicembre 2017 è stato effettuato il pre-esercizio per l’apertura della stazione di San Giovanni, che ha comportato la chiusura anticipata della Metro C alle 20:30 (anziché alle 23:30). Con queste premesse, il servizio è ulteriormente diminuito fermandosi a soli 1,03 MilioniKm. Nel 2017 non c’era fondamentalmente nulla che non si potesse prevedere, ciononostante il Comune programmò per la Metro C l’impossibile cifra di 1,53 MilioniKm. La cosa incredibile è che la differenza tra i km programmati e quelli effettuati, è quasi totalmente riportata da ATAC alla voce “cause esogene”. I km “bonus” risultano quindi quasi ½ Milione, per un costo ai contribuenti pari alla considerevole cifra stimata in circa 6 Milioni di euro (ma solo ATAC ed il Comune conoscono la cifra esatta).

MetroC 2015.2018.jpg

Nel 2018 la situazione è tornata alla “normalità”, con il Comune che ha ridotto i km programmati, in linea con le capacità di ATAC, ed il “bonus” per cause esogene è notevolmente crollato. Per questo motivo, nonostante il servizio nel 2018 sia aumentato (+163milaKm), ATAC ha incassato di meno che nel 2017 (circa -2,94 Milioni€).

metro C.png

Secondo voi il Comune si è comportato secondo la regola del buon padre di famiglia, nel programmare il servizio Metro C nel 2017?

 

12 febbraio- consigli di lettura

Consigli di lettura per martedì 12 febbraio 2019

MESSAGGERO ROMA
Paralisi Ama, il Cda non arretra Raggi: Così si va in tribunale
Mauro Evangelisti
CORRIERE DELLA SERA ROMA
Raggi Ama, adesso scontro totale = Raggi: L`Ama ora deve pulire la città Ma è scontro totale
Maria Egizia Fiaschetti
MESSAGGERO ROMA
Intervista a Mekhairf AShraf – Si apre la porta del bus in corsa: Caduto fuori, potevo morire = Io, caduto dal bus: potevo morire
Laura Bogliolo
LEGGO ROMA
I fondi? Nessun problema col Governo
Redazione
FATTO QUOTIDIANO
Marsilio, vita e conflitti d ` interessi del vincitore = L ` ex Msi di Roma con la moglie assunta dalla giunta Alemanno
Marco Lillo
REPUBBLICA ROMA
Dall`Amba Aradam ai Fori “Le archeo stazioni metro C apriranno entro tre anni” = Le talpe di Metro C tra sogni e muse “Nel 2022 apre la fermata Colosseo”
Cecilia Gentile
REPUBBLICA ROMA
Minorenni al supermarket della droga “Così passiamo la sera in cerca di sballo” = Nei supermarket della droga la spesa per il fine settimana
Federica Angeli
MESSAGGERO ROMA
Rifiuti, lo stop dell`Abruzzo = Rifiuti, tegola Abruzzo Marsilio chiude le porte: Stop aiuti alla Capitale
Stefania Piras

ama-paralisi

caduto-dal-busfondi-governo